jump to main content

Realizzare e installare un nuovo pezzo di battiscopa

Forse non sembra molto importante ma la presenza di una finitura elegante in fondo alle pareti, costituita da un umile battiscopa, è decisiva. I battiscopa sono soggetti a freghi e segni d’usura. In alcuni casi si rovinano o semplicemente non sono stati installati. Quindi, un po’ di tempo dedicato a realizzarli e installarli o sostituirli darà un tocco più elegante alla casa. Basta prendere il Dremel® Multi-Max e farsi aiutare punto per punto dalle nostre istruzioni!

projectpicture for step1

Passaggio 1

Misurare l’area in fondo alla parete da coprire con il battiscopa. Quindi, acquistare presso un centro fai-da-te un battiscopa il cui stile coincida con il battiscopa esistente oppure un battiscopa completamente sostitutivo. Vi sono battiscopa di molteplici stili: completamente lineari per adattarsi alla casa moderna, con un bordo smussato, estremamente elaborati per la casa più antica. Segnare sul listello il punto su cui si desidera tagliare il battiscopa utilizzando una matita e una riga.

projectpicture for step2

Passaggio 2

Tagliare il segmento di battiscopa adatto all’area da sostituire utilizzando il Dremel® Multi-Max e la lama tronchese a tagliente MM470. Se si sta installando un angolo, potrebbe essere necessario tagliare il bordo di ogni segmento del battiscopa in modo che si adatti perfettamente, utilizzando la lama seghettata per legno e cartongesso MM450.

projectpicture for step3

Passaggio 3

Eseguire la finitura levigando con il platorello per levigare con fissaggio a strappo MM11 Dremel® Multi-Max e la carta abrasiva per legno M70W, disponibile in tre tipi di grana P60, P120 e P240. Infine, con un trapano da muro, praticare un foro per un tassello a espansione nell’ammattonato; quindi avvitare in sede il battiscopa, evitando le tubature, e fissarlo alla parete.

prodotti correlati

Altro

Trapano da muro

Matita

Riga

Tassello a espansione

Squadra a triangolo