Vai al menu principale

Un maker straordinario: Teye Wijnterp

Spesso i segreti degli artisti e dei maker di successo non sono poi tanto segreti. Che si tratti di disegnare mobili moderni o di produrre artigianalmente chitarre ispirate al flamenco e all'architettura moresca, la forza motrice è sempre la stessa: la passione. Sicuramente è così per Teye Wijnterp di Teye Guitars. La sua passione per le chitarre è nata quando era giovane e lo ha seguito ad Austin, in Texas, e poi a Siviglia, in Spagna. Proprio qui la sua passione si è incrociata con un’altra: il flamenco. In questo video spieghiamo come ha fatto a realizzare alcune delle chitarre più belle del mondo. Trai ispirazione per sperimentazioni con le tue passioni: non si sa mai dove potrebbero portarti

Un maker straordinario: Teye Wijnterp

Chi è Teye Wijnterp, appassionato di chitarra, maker e fondatore di Teye Guitars? Nato nella regione olandese della Frisia, Teye si è appassionato di musica in tenera età. Ha ricevuto la sua prima chitarra a 10 anni, e ha svolto il suo primo lavoro di "personalizzazione" cinque anni dopo. La sua prima visita a Córdoba, in Spagna, ha consolidato la sua passione per la musica classica e il flamenco, che non ha mai abbandonato. Dopo anni di viaggi per amore e per la musica, Teye si è trasferito a Siviglia, dove personalizza le chitarre con il suo fidato multiutensile Dremel. Qui e nell'altro suo laboratorio a Nashville, Tennessee, applica tecniche di incisione e fresatura. Il suo lavoro si ispira al flamenco e all'architettura moresca, famosa nella sua città Siviglia. Ora realizza chitarre personalizzate per musicisti di ogni livello, dagli appassionati di chitarra alle star della musica country.

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...